Optional page description text area...

Video 1 title

This is an example of a Vimeo video, just edit the change the video link, edit the title and this description and if you like, you can also link the continue button to a web page....

Video 2 title

This is an example of a Vimeo video, just edit the change the video link, edit the title and this description and if you like, you can also link the continue button to a web page....

Video 3 title

This is an example of a Vimeo video, just edit the change the video link, edit the title and this description and if you like, you can also link the continue button to a web page....

Video 4 title

This is an example of a Vimeo video, just edit the change the video link, edit the title and this description and if you like, you can also link the continue button to a web page....

image1 image2 image3 image4 image5 image6

Consolle operativa per sale controllo

Offriamo arredamento tecnico su misura, con un design completo, costruzione e messa in opera.

Sicurezza dei porti

Soluzione integrata che prevede il controllo dei container, delle persone e dei mezzi

Broadcasting Video

//

Protezione delle navi

Antenne satellitari automatiche per veicoli e navi, veicoli aerei di sorveglianza senza equipaggio

Sistemi di radiolocalizzazione

per case di cura e penitenziari

Videowall e sistemi MPDP

per centri commerciali e sale controllo

image1 image2 image3 image4
Prodotti di Sicurezza, Intelligence, ICT, Equipment, Military, Medical
get in touch

 

 

 

Sicurezza città

 

Il sistema prevedeun  controllo di aree o di un territorio,  tramite telecamere di videosorveglianza termiche e nigth and day, fisse e mobili con il software ( urban intelligent software ) che permetterà di interfacciare il  sistema con l’analisi delle  immagini,  cosi da permettere alle telecamere di seguire automaticamente  “comportamenti anomali “.  Quindi si potrà avere lo storico e la localizzazione degli eventi.
Bisognerà prevedere anche una centrale operativa che permetterà di avere un database degli elementi e/o persone “localizzati”, della visualizzazione delle aree controllate, archiviando a futura memoria  le segnalazioni di qualsiasi “alert”.

Sarà importante prevedere anche un controllo sia nell’acqua di fiumi, se vi sono, con telecamere e trasmettitori video senza fili, e sia in ambienti tipo metropolitane,  anche qui sistemi senza fili e il sistema prevede la possibilità di effettuare riprese mobili.

L’ausilio di un sistema di controllo aereo Unmanned (uav) sarà utilissimo per avere un quadro anche dall’alto e raggiungere con prezzi economici anche punti impervi da raggiungere, tipo viadotti, dighe ed altro, gli  uav saranno completi  di sensori di vario tipo : termica, night day e sensori iperspettrali anche per rilevare epslosivi,

nella soluzione intergata proposta sono  previsti  sistemi di  riprese mobili, l’operatore sul territorio potrà effettuare riprese nell’area anche non raggiungibile dal mezzo di servizio,  tramite lo stesso autoveicolo si potrà inviare le immagini in diretta alla centrale operativa che potrà decidere meglio come intervenire. Utile per i Vigili del Fuoco, per autoambulanze, per le Forze dell’Ordine e speciali,  per la Protezione Civile.  Ci saranno costantemente  immagini riprese da mezzi ( moto o altro)  mobili ed inviati in centrale operativa in diretta, per un maggior e costante controllo . 

Se  è possibile sarà utile prevedere un controllo automatico e la registrazione  di tutte le targhe delle auto che accederanno nella città con data ora e corsia.  Il sistema avviserà anche di auto rubate, se una stessa targa accederà su auto diverse, o accessi anomali nell’arco di una certa tempistica, o tutto ciò che potrà essere utile per controllare una zona.   l’analisi di tutte queste informazioni permetterò di avere dati incrociati e certi sugli accessi

Tutto il sistema e il controllo sarà coadiuvato da un software in grado di effettuare un riconoscimento facciale di persone non consenzienti . è un ottimo supporto.  TMPSYS-Ossus - Facial Image Search Engine ( pag. 14 ).

Nel perimetro della città o nei punti di ingresso ad aree sensibili saranno inseriti dei sensori che indicheranno e manderannno gli allarmi per permettere un’analisi della zona ed  evindenziare ed avere sotto controllo l’area,

A pag 27 sono evidenziati come si potrà tenere sotto controllo in modo camuffato e wireless una seire di punti  della zona.
A pag 28 si potrà vedere lo schema delle trasmissioni per la sorveglianza della città invece a pag 31 si potrà vedere uno schema a blocchi dei vari componenti che compongono il sistema per la sorveglianza della città.

 

Controllo Urbano

 

 

L’immagine mostra come può essere strutturato un sistema di videosorveglianza per il controllo di un’area urbana. La sala controllo, a destra nell’immagine, riceve e trasmette informazioni audio-video e dati interagendo con diversi apparati tecnologici dislocati sul territorio urbano.
Nell’esempio i terminali del sistema sono:

  • telecamera fissa con controllo PTZ posizionata su palo della luce da cui trasmette le immagini;
  • sistema di trasmissione e ricezione mobile su personale addetto;
  • mezzo mobile allestito che ritrasmettere i segnali ricevuti all’apparato ricevente centrale posizionato sul tetto di un edificio;
  • elicottero che supervisiona l’area dall’alto.

Tutti questi sistemi colloquiano su protocollo IP tramite reti fisse e/o mobili.
Nell’ambito del controllo urbano va sottolineato che Tempestini Group è in grado di mettere su protocollo IP una tecnologia di trasmissione via etere particolarmente efficace in quanto i segnali radio incontrando un ostacolo invece di essere attenuati dallo stesso ne sono amplificati.
Tale tecnologia è indicata per le situazioni in cui non possono essere utilizzati i normali sistemi di trasmissione Wi-Fi, come ad esempio all’interno della metropolitana.
Per il controllo di specifiche aree urbane sono inoltre spesso utilizzati i software di analisi comportamentale.

 

Controllo Stradale

 

 

Nell’immagine è riportato un esempio di intervento su un tratto autostradale in seguito alla segnalazione di un incedente. Il personale intervenuto sul posto è provvisto di caschi con mini-camere che trasmettono le immagini al mezzo mobile di intervento. Questo ultimo invia il segnale all’elicottero  che lo ritrasmette in tempo reale alla sala controllo centrale.
Il personale intervenuto può inoltre essere dotato di sistema GPS che consente di rilevare la posizione dell’incidente.
Nell’ambito del controllo di grandi reti stradali riveste particolare rilevanza il sistema GIS  che consente di visualizzare in tempo reale la posizione di ogni telecamera presente su tutta la rete e individuare quindi tempestivamente la provenienza di ogni immagine ricevuta dalla sala controllo.

 

Elenco Prodotti

 

 

 

back to top

Sito instituzionale: www.tempestinisystems.com

logo-tmpsys